Il Guestbook di Quintomoro

Per lasciare la tua firma su questo GuestBook: inserisci nuovo messaggio


17/09/2019   16.25.41
Collegamenti sponsorizzati:





14/05/2007   12.23.17
Loredana ha lasciato il messaggio:

Dico o non Dico...Tutti insieme! Prima Parte
Caro Gianluca, certo che ti voglio bene lo stesso!Non vorrei però essere passata per una bigotta bacchettona,ciò che ho affermato l'ho affermato per mia convinzione personale,non perchè"imboccata"da un vaticano dal quale personalmente prendo spesso le distanze e con il quale sono sempre molto critica.Disapprovo la rigida gerarchia vaticana e non sono quasi mai sulla stessa lunghezza d'onda di questo papa per quanto riguarda le sue interpretazioni teologiche.Bada bene, parlo di interpretazioni teologiche e non di affermazioni di fede.La fede è sempre uguale,la teologia può cambiare.I papi futuri(mi auguro anche se prevedo molta lentezza)potranno magari rivedere la"disciplina"attuale.La chiesa è formata da uomini e gli uomini per fortuna si evolvono..la parola di Dio rimane sempre la stessa,gli uomini(papi compresi)per fortuna no.Guarda che la Chiesa non è solo vaticano..La chiesa sono anch'io con i miei limiti e la mia buona volontà..della chiesa fanno parte anche tante persone(che conosco personalmente)che rendono una concreta ed efficace attenzione ai poveri,condividendo con loro gioie e speranze,dolori e angosce,senza pregiudizi,gratuitamente e con disponibilità,forse non fanno notizia perchè si sà,il bene purtroppo a differenza del male non è eclatante,ma ti assicuro che ce ne sono veramente tante.Ecco,io credo e spero nella trasformazione,se pur lenta,della chiesa,grazie alle tante persone di buona volontà.(1-Continua)

Email:
14/05/2007   12.21.29
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

Si, ma...Seconda Parte
Comunque, per me il fondamento di un'unione è l'Amore: tutto il resto è surplus. ma anche l'amore può finire, le strade si possono dividere, si può ricominciare una nuova vita con un nuovo amore...no? Pur essendo cattolici!Non sono certo d'accordo con l'adozione dei figli daparte di coppie omosessuali, questo mai, è davvero contronatura e dannoso per la crescita dell'individuo.Ma perchè ostacolare così tanto chi la pensa diversamente da un clero che si comporta come un pessimo padre di famiglia, con la dispensa piena di ogni bendiddio e milioni di figli affamati? bah...baciotto!(il mio baciotto è apolitico!) (2-Fine)

Email:
14/05/2007   12.20.25
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

Si ma...-Prima Parte
Giuly, mica devo convincerti di nulla, DICO solo ciò che penso.Sui matrimoni civili, sono d'accordo con ciò che dici...sul resto no.La chiesa può esprimere il proprio pensiero:non può influire certo sulla politica di uno stato (laico).Nulla da dire contro i principi CRISTIANI: molto da dire invece su quelli del clero,da Paparazz in giù! Ti sembra che mette in pratica ciò che ha predicato Cristo??? E poi tutti quegli anatemi contro gli omosessuali....non sono forse figli di Dio pure loro? (e come ben sai, nel clero stesso, ce ne sono millemilamigliaia!). Per me il fondamento di un'unione è l'Amore: tutto il resto è surplus. ma anche l'amore può finire, le strade si possono dividere, si può ricominciare una nuova vita con un nuovo amore...no? Pur essendo cattolici!Non sono certo d'accordo con l'adozione dei figli daparte di coppie omosessuali, questo mai, è davvero contronatura e dannoso per la crescita dell'individuo.Ma perchè ostacolare così tanto chi la pensa diversamente da un clero che si comporta come un pessimo padre di famiglia, con la dispensa piena di ogni bendiddio e milioni di figli affamati? bah...baciotto!(il mio baciotto è apolitico!) Giuly, mica devo convincerti di nulla, DICO solo ciò che penso.Sui matrimoni civili, sono d'accordo con ciò che dici...sul resto no.La chiesa può esprimere il proprio pensiero:non può influire certo sulla politica di uno stato (laico).Nulla da dire contro i principi CRISTIANI: molto da dire invece su quelli del clero,da Paparazz in giù! Ti sembra che mette in pratica ciò che ha predicato Cristo??? E poi tutti quegli anatemi contro gli omosessuali....non sono forse figli di Dio pure loro? (e come ben sai, nel clero stesso, ce ne sono millemilamigliaia!). (1-Continua)

Email:
14/05/2007   11.49.20
Giuliana ha lasciato il messaggio:

Non mi hai convinto!!
Non ci riusciresti neanche se mi scrivessi 200 pagine sull'argomento! Ho letto anche su Wikipedia alla parola DICO, ed il mio punto di vista non è cambiato di una virgola. Quello che noto è che tendi a generalizzare e a portare esempi negativi per screditare le persone e con essi le loro idee. Io guardo al di là delle persone e delle cose, guardo ai principi. Sono meno validi i principi cristiani perchè ci sono preti immorali? E lo stesso in politica, guardo alle idee, ai contenuti, ai programmi, ai fatti concreti. Non a quale vita conduce l'uno o l'altro; quelle sono loro scelte, a me interessano le scelte che fanno nel momento in cui legiferano, quelle si che mi coinvolgono! Poi dici che il Vaticano influenza la politica, ma non vige libertà di pensiero e di espressione in questo paese? O vale solo per alcuni? La Chiesa non ha il diritto di dire come la pensa? E perchè? Su wikipedia leggiti bene le critiche alla proposta dei DICO, quelli sono i motivi per cui non mi piacciono. Il primo poi l'ho già espresso prima di leggerlo, si potrebbe regolamentare il tutto con modifiche legislative singole, e forse si otterrebbe anche di più, senza clamore e senza istituire matrimoni di serie B. Altra cosa, dici che i giovani non si sposano perchè non condividono il matrimonio, o perchè non credenti, o per il cattivo esempio dei genitori. E allora cosa intendono fare quando vanno a convivere? Farsi compagnia per un pò? E poi non parliamo di matrimonio cattolico, quella è una scelta, esiste il matrimonio civile, per chi non lo sapesse...cerimonia rapida e senza fronzoli costosi!

Sito web: http://web.tiscali.it/andrea.parodi
Email: dedicatoandreaparodi@tiscali.it

14/05/2007   10.37.14
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

...io dico DICO !!! Terza Parte
Per quanto riguarda i doppiopetto e i maglioncini di Missoni, saranno pure discutibili, ma c’è chi fa peggio: un Vaticano che da sempre predica umiltà e povertà, e poi ostenta oro a tonnellate (mai fatto caso alla mano di un cardinale?), lusso sfrenato e spreco indicibile. Con quello che si spende in un giorno per cucinare “frugalmente” in Vaticano, si potrebbe mantenere un villaggio africano per un anno…E non va bene nemmeno l’esempio delle tre ragazze che hai fatto: se leggi bene il progetto di legge (http://it.wikipedia.org/wiki/DICO) , noterai che si parla di “2 persone maggiorenni etc etc”. Come non è vero che questo governo non ha fatto nulla per la famiglia: nella finanziaria, per chi non lo sapesse, sono stati inseriti ulteriori sgravi fiscali per chi ha più figli, ed aumentati gli assegni. Non fidatevi ciecamente di ciò che sentite in tv, come ci ha fatto notare Rosanna, anche perché, e spero che ve ne siate accorti, l’informazione in Italia è “leggermente” pilotata… Azz forse ho peso un po’ il filo del discorso, poi si è fatto tardi e devo scappare…concludendo, ribadisco che i DICO NON vanno contro la famiglia tradizionale, semplicemente cercano di regolamentare quelle non-convenzionali. Quindi, io dico DICO. Buona giornata a tutti! Gianluca (3-Fine)

Email:
14/05/2007   10.36.27
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

...io dico DICO!!! Seconda Parte
E molti giovani non si sposano per il semplice motivo che non condividono il matrimonio, o che non sono credenti, o perché scottati dall’esperienza dei propri genitori, magari litigiosamente e forzatamente insieme da una vita, solo per abitudine, apparenza, PAURA, come ha detto Luciana Littizzetto ieri in tv. E quanti di quelli che si sposano in chiesa lo fanno con convinzione cristiana??? Quasi tutti si sposano in chiesa perché si fa così, per fare piacere a mamma, perché la scenografia è bella, perché l’abito bianco ci vuole (anche se si è persa la verginità allegramente 15 anni prima), perché sennò i parenti cosa pensano etc etc… Parlo per esperienza: tutti, e dico tutti, quelli che conosco che si sono sposati in chiesa lo hanno fatto per i motivi che ho appena scritto.Nessuno mi ha mai risposto”perché credo in Dio e voglio santificare questo mio impegno nella sua casa”. Ma questo è un altro discorso.Giuliana, in questo caso è proprio vero, come ha scritto Rosanna nel suo lampante esempio, che la manifestazione sia stata ampiamente strumentalizzata dalla destra bacchettona.I Ds non hanno partecipato né all’una né al’altra. E non puoi certo dire che è stata una pessima idea quella di organizzare la contromanifestazione! QUELLA manifestazione c’è tutti gli anni, dal 1975, anno dopo il varo della legge sul divorzio (legge di cui buona parte dei cattopolitici ha ampiamente usufruito).Quindi è il Family Day la “contromanifestazione”, hanno scelto proprio lo stesso giorno! Eppoi smettiamola…Famili Day che senso ha? Dobbiamo mostrare le terga agli americani anche in questi casi, è così necessario? Non andava bene “Giornata della famiglia”??? E lo scopo, allora, di questa allegra festicciola, me lo sapete spiegare? (2-Continua)

Email:
14/05/2007   10.35.14
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

...io dico DICO!-Prima Parte
Buongiorno, Bella Gente! Vedo che le platee si sono infervorate! Bene bene! E mò, da dove inizio??? Ci vorrebbe mezza giornata per scrivere bene tutto ciò ch eho in testa e rispondere ad ognuno di Voi! Sarò…sintetico.Dovessi premiare il post più “politically correct”, anzi, più obiettivo, che va al di là delle idee politiche e dei bombardamenti mediatici, sicuramente sceglierei quello di Dany.Lo condivido in pieno, sia nella forma che nella sostanza, al punto che..potrei averlo scritto io, per quanto mi calzi a pennello! Brava, Dany! Coloriti ma efficaci pure Sergio e Lucio: assurdo che il Vaticano influenzi così tanto la nostra politica. E sappiamo bene i nostri cattopolitici che vita conducano, quasi tutti, destrasinistracentro; NESSUNO è un buon cattolico.Solo che alcuni hanno il buonsenso di non fare la morale a noi poveri comuni mortali…altri, consentitemi, no. Titty si trincera dietro un “no-comment”, che rispetto.Ma ci sono alcune canzoni che ti consiglierò di sentire, del tuo gruppo preferito, che dovrebbero farti riflettere comunque.Lo farò tramite email, ok? Qui non si fa pubblicità!eheh! Questa volta, Loredana, devo constatare che siamo decisamente di idee opposte! Ma mi vuoi bene lo stesso, vero? Non è vero che le famiglie tradizionali siano più “tartassate” delle altre (e se te lo DICO io ti puoi fidare…). E non è vero che molti giovani non si sposano per paura delle responsabilità: una coppia che si sposa regolarmente ma poi non ha figli, ha sicuramente meno responsabilità morali, civili (ed economiche) di una “coppia di fatto” che metta al mondo un figlio.Ci sono vincoli, tra le persone, che vanno molto oltre un pezzo di carta firmato e timbrato. (1-CONTINUA)

Email:
14/05/2007   10.15.27
titty ha lasciato il messaggio:


Buon giorno a tutti...bhe Loredana io concordo con TE pienamente....brava....maa purtroppo oggi nn tutti la pensano come noi...buonissima giornata a tutti!!

Email:
14/05/2007   9.45.02
Loredana ha lasciato il messaggio:

...dico non dico...
(segue).. occorre coraggio,ma la parola d'ordine è UMILTA'.Occorre l'umiltà di ammettere la grandissima difficoltà di portare avanti un progetto così impegnativo e totalitario.Sempre più spesso i matrimoni falliscono non perchè il matrimonio è di per sè un baratro ma perchè ci si sposa sulle ali inebrianti dell'innamoramento, a questo segue il dovere della rappresentazione sociale:il vestito,la cerimonia,le bomboniere,il ricevimento,la casa,il viaggio di nozze.E così uno o due anni volano via,con gli anni vola via anche l'innamoramento e allora subentra negli sposi l'idea di aver preso una fregatura."pensavo lei fosse diversa.. pensavo lui fosse diverso.. pensavo che il mio amore la/lo cambiasse.." Pechè nessuno dice mai che gli unici in grado di cambiare noi stessi siamo noi stessi?perchè molti decidono di compiere un passo così importante senza affrontare prima il passo precedente cioè quello della conoscenza interiore?perchè mettere il tetto su una casa senza prima aver pensato alle fondamenta? vabbè.. il discorso sarebbe troppo lungo, mi fermo qui. Avevo voglia di spendere due parole a favore del matrimonio, della cosiddetta famiglia "tradizionale",pur nel rispetto delle altre forme di convivenza, senza sentirmi per questo fuorimoda. Tutto qui.

Email:

14/05/2007   9.34.13
Giuliana ha lasciato il messaggio:

...dico
...dico...ma ci vorrebbe tanto, invece di proporre il malloppo dei DICO, proporre singole leggi? Una modifica alle locazioni per esempio, che possa consentire di nominare un convivente che abbia diritto al subentro? Una modifica alla legge di successione che contempli la possibilità di lasciare una casa ad un convivente? Nooooooooo ...o i DICO o niente!! Generalizzare diritti alle unioni di fatto darebbe luogo a infiniste speculazioni...esempio, mi sembra a Pavia, hanno istituito il registro delle unioni di fatto...beh...si sono iscritte tre ragazze, tre amiche, è anche questa una unione di fatto? E pensate a quanti si venderanno il contratto d'affitto delle case popolari o degli enti, simulando una convivenza. Per le pensioni di reversibilità nessuno ha avuto il coraggio di proporle...ma non sarebbe anche questo un diritto da trasmettere? Quanti vecchietti conviventi che avremmo!!! Diverso è il discorso delle "famiglie di fatto", conviventi con prole ai quali sarebbe giusto dare una maggiore stabilità, nell'interesse dei figli.

Sito web: http://web.tiscali.it/andrea.parodi
Email: dedicatoandreaparodi@tiscali.it
14/05/2007   9.21.48
Giuliana ha lasciato il messaggio:

Dico...o non dico?
Chissà perchè le manifestazioni organizzate dal centrodestra sono sempre stumentalizzazione, mentre quelle del centrosinistra sono sempre chiare espressioni della volontà popolare.... Il Family Day ha dato voce alla maggioranza degli italiani che crede nella famiglia fondata sul matrimonio, non era contro qualcosa o qualcuno, ma a favore di un maggiore impegno politico a vero sostegno della famiglia. Quanto ai DICO...Si parla di diritti delle coppie di fatto...ma i DOVERI? Con il matrimonio si acquisiscono diritti ma soprattutto doveri. Ci si impegna seriamente nei confronti del proprio compagno e della società, si finalizza l'unione alla creazione di una coppia stabile e di una famiglia. Pessima idea quella di organizzare una "contromanifestazione" peraltro miseramente fallita; è riuscita solo a mettere in luce le contraddizioni del governo, che di questi temi se ne frega, e li ha messi in programma elettorale solo per tenersi buona l'estrema sinistra, che poi si è venduta in cambio di una bella poltrona e un doppiopetto al posto dei maglioncini Missoni. segue

Email: dedicatoandreaparodi@tiscali.it
14/05/2007   9.14.18
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

X LOREDANA
Ciao Loredana se non riesci per l'antispam a inserire la seconda parte del tuo post, mandamela tramite email, la metto io, torno tra poco.Baci8 Gianluca

Email:
14/05/2007   9.00.09
Loredana ha lasciato il messaggio:

dico..non dico..
Se non si vuol essere ipocriti,guardiamo di non esserlo fino in fondo...a volte c'è la tendenza di buttare solo ed esclusivamente cattiva luce sul pensiero opposto al nostro per poter così autoconvincersi che si è nel giusto..sono d'accordo sulla libertà di pensiero ma che si estremizzi tutto e si cada per forza nel paradosso sempre e comunque mi sembra un po' un'esagerazione gratuita.Mi spiego meglio:non necessariamente o perlomeno non la totalità delle persone che hanno una famiglia "tradizionale" ne ha anche altre più o meno nascoste alle spalle,o amanti sotto il letto..e non sempre i giovani non si sposano per disagi economici(e poi perchè? Forse la convivenza non li comporta?)..chiamiamo le cose con il loro nome..tanti giovani non si sposano perchè hanno paura delle responsabilità!Manca il senso di responsabilità,manca il senso del dovere,il coraggio dell'impegno.Il matrimonio,diciamocelo francamente,spaventa, perchè spaventa il concetto del "per sempre".Con l'alternativa della convivenza ci si premunisce..si parte con l'idea che non sarà per sempre,si parte con il presagio del fallimento.Con l'atto del matrimonio ci sono certamente dei diritti,(quelli che i dico chiedono a gran voce)ma per godere i quali però vengono prese responsabilità,dei doveri(quelli che i dico vorrebbero comodamente ignorare).Sposarsi non conviene vero?per una lunghissima serie di motivi:I soldi,tanto per citarne uno,perchè chi è sposato è tartassato molto di più di chi non lo è..il sesso(se lo si ritiene la cosa più importante)perchè se sei sposato dovresti essere fedele..Eppure il cuore dell'uomo è fatto proprio per quello;per il "per sempre".Io credo nel matrimonio,credo nell'unione di due persone che continuano comunque a crescere nella propria individualità interiore e sanno riconoscere nella giusta luce il senso di vita della coppia.Credo nell'accoglienza dei figli che il matrimonio comporta.Per il matrimonio (segue..)

Email:
13/05/2007   21.21.41
Dany ha lasciato il messaggio:


Ancora una volta vince la squadra dell'ipocrisia, quella fatta dai fuoriclasse dell'apparire e non dell'essere. Meglio saltare di corsa sul treno più comodo, di passaggio in quel momento. Voglio dire che ancora oggi, purtroppo, in questa nostra società culturalmente evoluta, di individui dalla psiche complessa e profonda, vige profondo il rispetto delle apparenze e dell'ordine costituito delle cose. Ancora si guarda con un certo sospetto alla famiglie non convenzionali, ai figli da loro generati. Oh poveri ragazzi con le famiglie allargate, con 3 o 4 coppie di nonni e infiniti numeri di zii e cugini!!!! Chissa che vita difficile avranno, chissà come verrano sù, con quale esempio distorto della famiglia?!?!?!!? Purtroppo il vaticano, la destra , la sinistra sono in ognuno di noi. Qui non si tratta di politicizzare, si tratta solo di comprendere e rispettare le altrui scelte. Poi, ovviamente, lo sviluppo di ogni evento socialmente importante, diventa strumento politico, motivo di schieramento, una corsa all'accaparramento di voti. Questo momento importante della nostra società non ha bisogno di bandiere nè di canti, ma solo di rispetto dell'individuo. LA libertà, bene induscusso di ogni essere umano,di scegliere ciò che è bene per la propria vita e per quella futura dei propri figli.Quindi signori onnipotenti del clero e della politica lasciate che una volta tanto, noi vi si possa dare una lezione di vita, guardate con umiltà al vostro privato,evitate di discriminare chi, per motivi a voi oscuri, non ha potuto, nel percorso dela vita, badare soltanto alle apparenze. Concedere ad ogni cittadino gli stessi diritti è atto di altissima civiltà. Ma dove l'ho sognata questa cosa? Bah!! Buona serata a tutti

Email: danyfoto@mediacomm.it
13/05/2007   20.04.38
sergio ha lasciato il messaggio:

ma se i catto-politici
sapessero (chi lo sà fà finta di non sapere),che il clientelismo non è democrazia,ed anche che i diritti della diversità e i principi di uguaglianza appartengono ai fondamenti di una sana democrazia;avrebbero dato un impulso positivo alla nostra società; purtroppo non è stato così. Ma... grazie alle lotte di emancipazione,vedi divorzio....., che la società ha cambiato migliorando,e non certo rimanendo al "medioevo". Ma la Chiesa e dintorni la storia la rileggono?? Da prole cinquina,son solidale verso i Dico; anche loro devono essere nella società con tutte le clausole "statali". Sono per migliorare l'assetto della società non per peggiorarla come vorrebbero i burluclericali,essi hanno l'animo egoista altrochè altruista. Fiori a tutti e scusate dei possibili errori "drammatici"

Email: cartaserg@alice.it
13/05/2007   19.49.33
Rosanna ha lasciato il messaggio:

...a proposito di Family day...
Prima di tutto ciao a tutti! Avevo deciso di non intervenire sull'argomento in questione perchè non è facile esprimere opinioni senza avere il confronto diretto. Ma leggendo i post precedenti mi sono resa conto di una cosa, che in fondo abbiamo ragione tutti e tutti abbiamo torto. Ognuno di noi vede le cose a seconda del modo in cui gliele fanno vedere. Sapevo del peso che i media hanno sulle notizie, ma non mi ero mai resa conto fino a questo punto.Mi spiego meglio:Ieri i miei figli erano in Piazza S: Giovanni e io ero a casa davanti al televisore e oggi parlandone ci siamo resi conto che abbiamo visto due cose completamente diverse. Come? Non era il Family day? Si! Ma mentre sul palco cantava Povia o parlava qualche rappresentante di Associazioni oppure si ascoltavano le esperienze delle famiglie, sui maggiori canali televisivi Rai venivano mandate in onda le varie interviste dei politici opportunisti e benpensanti che predicano bene e razzolano male e non facevano altro che sventolare la propria bandiera politica ma non hanno nulla che fare con la famiglia perchè come qualcun altro ha scritto hanno alle spalle due o tre famiglie."Chi non è di destra non è un vero cattolico" ha detto il Cavaliere,ma nnb ha capito che il VERO cattolico non è nè di destra nè di sinistra, il VERO cattolico è corerente e non ha tante famiglie alle spalle. Conclusione. a casa io ho visto una cosa politicizzata e strumentalizzata mentre i miei figli a Roma non si sono accorti, chissà come? Potenza dei mass media!!! E meno male che era la Rai! E con questo mi fermo qui. Naturalmente mi aspetto delle repliche, ma ho voluto dire questo solo per far sapere che quello che abbiamo visto in TV non era il Family day. Buona serata a tutti!

Email:
13/05/2007   18.52.38
sergio ha lasciato il messaggio:

ma se i catto-politici
guardassero indietro nel tempo,che dal dopoguerra al governo D'Alema,gli interventi sulla condizione delle famiglie son stati ben poco efficaci.... anzi hanno creato disparità anche tra le famiglie: vedi assegni familiari statali e gli altri per chi lo ha!!!! insomma davanti a ... siamo uguali, ma davanti alle esigenze quotidiane di soppravivenza no. hai voluto cinque figli.....pedala;questa è la risposta dei catto-pensanti. Ciao a tutti.

Email: cartaserg@alice.it
13/05/2007   15.03.40
lucio ha lasciato il messaggio:

ma se i preti...
... e paparazz vogliono tanto bene alla famiglia tradizionale, perché cazzo non si sposano per tutta la vita con qualche bigotta bisbetica e la piantano di rompere i coglioni a noi? E perché, oltre ai loro vergognosi proclami, mandano in tv delle cose impresentabili come sylvio, bondi, e altre cose ignobili?

Email: lucio@cappittomihai.com
13/05/2007   14.01.57
Laiko ha lasciato il messaggio:

Ve lo DICO io!
Ciao Quinto, bravo! E' ora di finirla con questi politici finti buonisti e finti cattolici che si scagliano contro i dico e poi hanno 3 famiglie, più qualche sciacquetta "usa e getta" da tenere sotto la scrivania! Sono tutti bravi...a parlare! ciao

Email:
13/05/2007   10.35.55
titty ha lasciato il messaggio:


Buona domenica a tutti.....felicissima giornata....Quinto no comment!!!!!!!!!!!un baciotto QUINTUZZO QUINTINO....x la foto mi sembrava un tantino più dal sensazione dal vivo....

Email:
13/05/2007   9.56.58
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

Veniamo a VOI!!!
Veniamo a Voi! Ma prima ancora qualche parola rispetto l’argomento di prima: ovviamente, siete liberi di dire la vostra, senza esitazione e senza censura, ok? Io rispetto le idee di tutti, ormai questo lo sapete bene! A patto che si rispettino le mie, però! Ed ora…VaV! Ci sono dei graditissimi rientri! Rosanna, ci sei mancata anche tu! Bentornata di cuore! Così come la carissima Palma, che forse ora mi odierà per ciò che ho scritto! Palma non mi odiare ti prego! Sono contento che il viaggio ti abbia fatto bene, nel corpo e nello spirito, e che tu mi abbia ricordato nelle tue preghiere, che sono comunque un flusso di energia positiva, e specialmente in questo periodo ne ho tanto bisogno! Quindi è piaciuta anche a te “Biografilm”? Ne sono felice, so quanto fosse importante Andrea per te! Quando avrai sistemato tutto, mandami pure email ok? Ciao Sergio bentornato! Forte, e intelligente, la tua esternazione in stile Salis-iano! E bentornato anche a Nikola, aggiornami se vuoi tramite email del progresso del tuo lavoro su Andrea! Labèl grazie della traduzione, quant’è vera…Titty carissima, non ho cambiato la foto del quintomoro, perché ? Lucio! Grazie degli auguri al suinetto, che ti manda un bacino! Graditissime come sempre le tue esternazioni a ruota libera, e poi i tuoi nomignoli…banale5 vendolina etc…ehehe! E Fabietto ringrazia e manda un bacino a tutti, per gli auguri: Dany, Gianni, Paolo e Pina e la carissima Laura B! Oh…ecco che il porcellino si è svegliato, andiamo a fare colazione, buona Domenica a tuttiiiiiiiiiiiiii! Gianluca

Email:
13/05/2007   9.37.57
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

Tante rose...e qualche spina-Seconda Parte
Lo vogliamo capire che i DICO NON vanno contro la famiglia convenzionale, che NULLA le tolgono, ma semplicemente servono a dare più diritti alle coppie di fatto? Ieri sera sono “inciampato” per qualche minuto nel programma di Funari, c’era Fabrizio Moro, quello di “Pensa”, e ha detto una cosa a mio parere molto intelligente: visto che il Vaticano ci tiene tanto che si formino famiglie “tradizionalcattoliche”, e visto che i mezzi li ha (pur essendo grande come un fazzoletto, è uno degli stati più ricchi al mondo), perché non fa qualcosa di concreto, invece che predicare bene (e razzolare male…)? Per esempio, dare dei prestiti a tasso zero a quei giovani che hanno il lavoro precario, vorrebbero tanto sposarsi ma non possono per problemi economici, quindi “ripiegano” su una convivenza...Gesù divideva tutto ciò che aveva con i poveri, questo è lo spirito del cristianesimo, che fine ha fatto? Beh detta così è un’idea un po’ strana, ma Moro non fa certo il politico o l’economista! Ci tengo a precisare che il mio non è un attacco alla religione di per se, ma al modo di gestirla da parte di un clero obsoleto ed egoista . Non vi voglio annoiare con discorsi politici già di Domenica mattina, concludo ribadendo che non capisco questo accanimento contro chi vuole dare un po’ di diritti alle cosiddette coppie di fatto, che sono sempre di più (coppia di fatto potrebbero essere pure 2 anziane sorelle zitelle, tanto per capirci). In Europa questi diritti esistono già da moltissimo, e sarebbe ora che il clero la finisse di mettere il naso nella politica italiana. Per non parlare poi dell’accanimento contro gli omosessuali! In America si vendono le chiese per pagarsi gli avvocati…Meglio che cambio discorso sennò mi acchiappo una querela da qualche benpensante seguace di eminenceeeeeeeeeeeeeee! Anzi meglio che passiamo ad un bel…. (2-Fine)

Email:
13/05/2007   9.36.46
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

Tante rose...e qualche spina-Prima Parte
Buona Domenica, Bella Gente! Prima di tutto, auguri a tutte le mamme! Anche se, come per la festa della donna e tutte le altre feste “aggiunte”, non ne condivido molto lo spirito…è palese che sono feste “commerciali”, per fiorai etc, e la mamma, come la donna il papà o l’innamorato, non dovrebbero certo aver bisogno di giorni “comandati” per essere valorizzati e festeggiati! Vabbè, qui rischio di cadere nella retorica, quindi… auguri a tutte le mamme, compresa la mia (che tanto qui non legge). Ragazzi, sarà che da qualche tempo dormo poco (ma va??) e male, ma oggi sono particolarmente nervosetto…saranno anche gli esami che si avvicinano, o il fatto che tutto il la vita mi scivola addosso ed io “non ho tempo” per viverla…A parte la splendida parentesi di domenica scorsa al concerto dei Tazenda e la mia mancata esibizione per un soffio, per il resto ho azzerato quasi completamente i divertimenti e la vita sociale.Verranno tempi migliori… Qualcuno di voi è andato al family day, ieri? Qualcuno di voi mi sa spiegare lo scopo di questa buffonata? Una manifestazione evidentemente politicizzata, con una motivazione-civetta come quella di essere “per la famiglia”, è un insulto alla democrazia ed alla libertà di pensiero. Sentire poi certi politici che, lo ripeto, anche se hanno famiglie “non convenzionali”, godono di tutti i privilegi di una famiglia normale, rende ancora più nervosi. Gente che si vanta di essere cattolica “come si deve” e poi ha 3 famiglie (silvio rimembri ancora?), o gente sposata e cattolicissima che di notte frequenta certi personaggi brasiliani molto ambigui a pagamento e poi fa la morale ad una coppia di conviventi (come si chiama già quel politico banderuola …La Stella, Pastella, non ricordo…). Silvietto nostro poi, che ha violato ripetutamente tutti e 10 i comandamenti (ha rispettato solo l’undicesimo…), farebbe davvero meglio a tacere, che pensieri per la testa dovrebbe averne gia parecchi…senso del pudore zero, eh ??? (1-Continua)

Email:
13/05/2007   8.59.09
paolo56 ha lasciato il messaggio:

..AUGURI
Ciao a tutti/e, AUGURI A TUTTE LE MAMME............. pina e paolo

Email:
12/05/2007   19.46.18
paolo56 ha lasciato il messaggio:


Ciao quinto, ciao a tutti/e buona domenica . grazie rosanna dei saluti contracambio di cuore. ....pina e paolo.

Email:
12/05/2007   18.03.45
Rosanna ha lasciato il messaggio:

Eccomi qui!!!
Ciao bella gente, eccomi ancora tra di voi! Pesnavato di esservi sbarazzati di me? Ebbene no! Finalmente mi hanno ripristinato Internet e approffitto subito per mandare un mega saluto a tutti quanti, in primis (non me ne voglia nessuno)a uno squisito padrone di casa, CIAO GIANLUCA! e poi a tutti i frequentatori di questo bellissimo posto. Devo dire che mi siete mancati moltissimo e ringrazio tutti quelli che si sono preoccupati della mia assenza; tranquilli va tutto bene, era solo un problema tecnico che spero si sia risolto. Ho trovato qualche new entry, che saluto, e anche qualche altra novità che andrò a leggere con calma al più presto, ok Gianluca? Un saluto di cuore a tutti tutti tutti...Ciao Palma, grazie per il pensiero, ciao Loredana, Viviana, Giusy, Dany, Titty, Label, Gianni, Lucio, Pina e Paolo, Kla, Nikola e naturalmente un grosso ciao alla mia amica Laura! Buona serata a tutti! A presto. Rosanna

Email: roscarta55@email.it
12/05/2007   11.41.34
palma ha lasciato il messaggio:

CIAO GIANLUCA E COMPAGNI
Sorpresa!!! Sono io. Perdonatemi tanto, sono tornata sabato scorso ma come Gianluca immaginava avevo il pc in riparazione, e oltretutto ero stanchissima dal viaggio. Ciao Gianluca, grazie del tuo pensiero mentre ero in viaggio. Ora sono decisamente più riposata, anzi, domenica scorsa per rilassarmi sai cosa ho fatto? Mi sono messa comodo e ho riguardato per l'ennesima volta i tuoi dvd. Anch'io ti ho pensato tanto in quel meraviglioso luogo che è Lourdes. Ho pregato per te affinchè tu possa affrontare gli esami con grande serenità e che tu possa realizzare i tuoi sogni, ho pregato anche tanto per il tuo piccolo. Che bella sorpresa entrando nel tuo gb, la biografia di Andrea, non ho parole come al solito, è fatta in modo semplice, bene e molto emozionante, magari poi ne parleremo meglio ok? Ciao Viviana, ho letto ieri sera le tue e-mail, ti ringrazio per le indicazioni di quei siti. Poi ci sentiremo con calma perchè per il momento anche se ho il computer non posso inviare e-mail. Comunque li ricevo. Ciao Loredana, come vedi sono quì, grazie del pensiero mentre ero assente, davvero sei stata tanto cara pensarmi quando ero via. Ciao Rosanna, mentre ero a Lourdes sotto la grotta ho pregato tanto per te affinchè le cose ti vadano sempre meglio. Ho letto poco fa la tua e-mail ma come avrai letto per ora non posso inviare e-mail, ma solo riceverle. Un bacio a tutti quanti. Allora, vediamo se ricordo tutti: Salutoni, baci, abbracci e chi più ne ha più ne metta a: Laura, Andreina, Kla, Titty, Lucio, Gianni, Niko, Loredana, Viviana, Rosanna. Spero di non aver dimenticato nessuno. N.B. Se potete scrivete alla mia e-mail e inviatemi i vostri indirizzi di posta elettronica, purtroppo ne ho persi molto per il problema pc. Grazie mille. Un bacio a tutti. CIAO ANDREA!!!

Email: palma_chirico@aliceposta.it
12/05/2007   9.47.35
sergio ha lasciato il messaggio:

e rai chiude un altro
salve e fiori a tutti visto che siamo in una primavera piena di verde e di colori. Tutto questo manca,insieme alla intelligenzia culturale, a quei politici di stampo berluclericale; vedi, in fondo sono proprio dei comici atipici e antipatici tanto da dire "noi siamo per la libertà": ma quale? se loro stessi son prigionieri di quel che stà al Va.... dicono:l'ingerenza non c'è, l'incoerenza pure !!!!! Allora visto che primavera. La bussola della democrazia molti preferiscono perderla perchè??? Ma è facile a capire: fà comodo avere un conto in banca o all'estero in barba all'esigenze e ai problemi della società.... aggiungo come è buffo il modo di affrontare le tematiche ambientali dell'ex ministri(no) Matteoli. Viene il dubbio: ma berlusca avrà dato anche le sue lezioni di ecologia al ministro? Ciao

Email: cartaserg@alice.it
12/05/2007   6.01.20
Labèl ha lasciato il messaggio:

Non si può togliere sangue da una rapa
Come è risaputo, la rapa è un ortaggio che, consumato da solo, a tavola vale molto poco. Il detto vuole perciò significare, in senso lato, che è impossibile pretendere risultati apprezzabili da chi è palesemente incapace di produrli... credo che Elena e Tore, scrivendo altrove, ne sappiano qualcosa! Un bacio speciale alla mia madrina Loredana e a tutti gli altri uno stringiotto ;-)

Email:
11/05/2007   23.57.00
Nikola di Zeddiani ha lasciato il messaggio:

Complimenti
Caro Gianluca, comeho già fatto per telefonoti rinnovo di cuore i miei cpomplimenti per la splendida biografia che hai fatto ad Andrea... ora sulla bese di ciò che hai scritto inizio a lavorare sull'idea di cui ti ho parlato...e speriamo ch a breve possa uscire qualcosa... ti faccio anche i complimenti per la poesia che hai scritto molto bella lo stampata e anche quella mi sarà d'aiuto...se hai qualche informazione da darmi la mia mail è quà sopra altrimenti come ho un momento libero ci sentiamo... a presto un abbraccio da zeddiani con l'augurio di incontrarci al piu presto... nikola di zeddiani

Email: disamparados79@yahoo.it

Pagina 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  81  82  83  84  85  86  87  88  89  90  91  92  93  94  95  96  97  98  99  100  101  102  103  104  105  106  107  108  109  110  111  112  113  114  115  116  117  118  119  120  121  122  123  124  125  126  127  128  129  130  131  132  133  134  135  136  137  138  139  140  141  142  143  144  145  146  147  148  149  150  151  152  153  154  155  156  157  158  159  160  161  162  163  164  165  166  167  168  169 


GuestBook FREE offerto da www.chatexpert.it: vuoi un guestbook gratis per il tuo sito ? clicca qui
Links utili: LiveHelp® - SOSTANZA®



Disclaimer: questo guestbook e' fornito da ChateXpert, che in quanto mera piattaforma tecnica non puo' essere in nessun caso responsabile dei contenuti che vengono pubblicati dagli autori dei messaggi. Il guesbook e' stato creato, previa registrazione del webmaster e verifica della mail utilizzata, per il sito http://www.quintomoro.it. Pertanto per ogni richiesta inerente i contenuti di questo guestbook siete pregati di rivolgervi al webmaster del sito indicato.