Il Guestbook di Quintomoro

Per lasciare la tua firma su questo GuestBook: inserisci nuovo messaggio


25/03/2019   4.30.04
Collegamenti sponsorizzati:





16/10/2007   15.34.26
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

Loredana
Dimenticavo di ringraziare Loredana per la sua preziosa segnalazione!Baci8!

Email:
16/10/2007   14.22.02
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

Genova, Stelle & latiTANTI
Ciao Bella Gente! Se a qualcuno interessa, si può scaricare la puntata di Blu Notte interamente dedicata al G8 di Genova, con molte testimonianze, interviste, filmati etc. Ecco l'indirizzo: http://www.quintomoro.it/Blunottegenova.rar - E' grande circa 1,5 GB. Ciao Francesca ogliastrina, bentornata. E benvenuta Stella, grazie delle belle parole...sicuara che erano per me? Un abbracci8 ai presenti, uno in più ai latiTANTI! Ciaoo!Gianluca

Email:
16/10/2007   12.41.50
Stella ha lasciato il messaggio:

bacio
Non ti conosco ma e' come se ti conoscessi da una vita......

Email:
15/10/2007   10.19.39
Francy ogliastra ha lasciato il messaggio:

Buona settimana!
Ciao a tutti, ciao quinto! non entro in merito nella questione g8, sono passati troppi anni, ero piccola e non seguivo molto. ma vi voglio salutare tutti e augurare buona settimana! Baci baci francesca

Email:

14/10/2007   22.26.51
Loredana ha lasciato il messaggio:

Elenco testimonianze
http://web.peacelink.it/genova/index.html PER NON DIMENTICARE

Email:
14/10/2007   2.04.48
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

Viviana!
Ciao Bella Gente! Belli gli interventi "bilaterali" di chi il G8, in un modo o nell'altro, lo ha vissuto. Ma credo che l'intervento di Viviana sia...risolutivo: non lavate questo sangue...Eh si, i documenti sono tantissimi, i processi in corso pure, qualche poliziotto è già stato condannato, molte teste sono già cadute, ma le ombre restano ancora davvero troppe.Vi do anche io il consiglio di giovanni, o giuseppe, non ricordo:documentatevi, aprite la vostra mente, i mezzi ci sono, e tanti. Poi, ovviamente, ognuno la pensa come vuole...e amici come e più di prima.Buonanotte a tutti!Gianluca

Email:
13/10/2007   21.23.58
viviana ha lasciato il messaggio:

Non lavate questo sangue
E’ il titolo del libro di Concita De Gregorio sui giorni di Genova - Leggo in uno dei commenti sul libro : “Scrivere è uno dei mille modi per evitare che quel sangue venga lavato dalle menti e dai cuori e per questo noi ringraziamo Concita De Gregorio per aver scritto. E, anche noi, nel nostro piccolo continuiamo a scrivere...” Anche per questo non potevo stasera leggere il gb in silenzio… Davvero i documenti, libri, film cd, sono tantissimi…chi passa di qui ha la possibilità di trovarli

Email:
13/10/2007   16.48.56
ALESSANDRO ha lasciato il messaggio:

G8
NON SO SE ERAVAMO NEGLI STESSI PUNTI MA CERTO CHE HO VISTO I COLPI CHE PIOVEVANO ANCHE SE AMETTO NON NE HO RICEVUTO ALCUNOFORSE COLTO DAL PANICO HO AVUTO UNA LUCIDITA PER EVITARE IL PEGGIO.HO VISTO DEI RAGAZZI FARSI DEMOLIRE MA NON HO VISTO QUELLO CHE RACCONTI ANCHE SE HO VISTO CHI GLI HA PRESI.RICORDO SOLO CHE ERAVAMO CIRCONDATI COME CONIGLI COME SOLA ARMA UNO ZAINO E LE MAGLIETTE ROSSOBLU.é COMUNQUE CONFUSO QUELLO CHE RICORDO MA DISTANZA DI TEMPO SONO CONSAPEVOLE DI ESSERE STATO FORTUNATO.

Email: lasardegna@hotmail.com
13/10/2007   14.49.57
Giuseppe ha lasciato il messaggio:

C'ero pure io
Alessandro,evidentemente tu hai visto un altro g8,o sei stato fortunato ad essere nei posti giusti. Ho visto ragazze torturate e padri di famiglia malmenati davanti ai loro bambini.Ho visto la violenza cruda dei poliziotti contro tutti. Ho visto cose che ancora oggi mi sogno di notte. Scusate non riesco neanche a raccontare. Documentatevi che i mezzi ora ci sono. Ciao giuseppe nuoro

Email:

13/10/2007   14.06.14
ALESSANDRO ha lasciato il messaggio:


IO AL G8 C ERO. ERAVAMO DUE GRUPPI,UNO PACIFISTA E UNO FORMATO DA HOLLIGANS CON IL PASSA MONTAGNA PER LA PIU PARTE INGLESI E TEDESCHI.SIAMO RIMASTI 6 GIORNI BLOCCATI A GENOVA FINO A QUANDO NON CI HANNO MANDATO AL PORTO DI VADO VICINO A SAVONA. LE MANGANELLATE LE PRENDEVAMO TUTTI ANCHE PERCHE NON C ERA SCRITTO SU DI NOI PEACE. RICORDO DI AVER SOCCORSO UN GIOVANE POLIZIOTTO CHE MI DISSE CHE DOVEVAMO RITIRARCI MA ERAVAMO CIRCONDATI.LE PERSONE COL PASSA MONTAGNA CI INSULTAVANO ED é SCOPPIATA UNA RISSA TRA I DUE GRUPPI,VOLEVANO CHE PRENDEVAMO PARTE AL CASINO.IO GLI HO VISTI LEVARE LE PIANELLE DAI MARCIAPIEDI INCREDIBILE.TORNANDO IN NAVE POI HO INCONTRATO TANTE PERSONE CHE SI VANTAVANO DI AVER DISTRUTTO QUALCOSA,ERANO VENUTI APPOSTA PER DISTRUGGERE.IN NAVE 16 PERSONE ERANO LEGATE HO IN MANETTE C ERA LA POLIZIA CON NOI FORSE AVEVANO PAURA CHE DISTRUGESSERO LA NAVE.IO L UNICA COSA CHE HO VISTO é LA GUERRA E SONO CONTENTO DI ESSERE PARTITO SOLO CON UN GINOCCHIO SBUCIATO.LA POLIZIA COMUNQUE é GRAZIE A LORO CHE CI HANNO FATTO USCIRE DAL GRUPPO PERCHE ERAVAMO CIRCONDATI CI HANNO MESSO IN UNA PALESTRA E POI SIAMO PARTITI. IO QUANTO A ME SONO ANDATO A SAMPIER D ARENA E RIMASTO LI ALTRI DUE GIORNI ASPETTANDO IL GIORNO DELLA PARTENZA.QUINDI NIENTE PROSCIUTTI NEGLI OCCHI QUELLO CHE SO e CHE MOLTA GENTE é ANDATA DI PROPOSITO PER DISTRUGGERE TUTTO POI NON SO ALTRO. MA ERA LA GUERRA QUESTO E POCO MA SICURO

Email: lasardegna@hotmail.com
13/10/2007   11.05.22
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

Giuly non scherziamo!
Giuly, stai facendo lo stesso discorso di chi dice che l'olocausto e i campi di sterminio sono stati un'invenzione! La stampa straniera ha scritto fiumi di parole su cosa è successo al g8, in quei giorni, e lo ha fatto subito.Qui, per ovvi motivi,le cose hanno impiegato più tempo ad affiorare.Ma non si può negare ciò che è successo, indipendentemente dalla proprie idee politiche:sono dati di fatto!E le mazzate le ha prese pure gente che politica non ne ha mai fatto, era li per manifestare per un mondo migliore. Se riuscite, scaricatevi Blu notte, puntata del 9 settembre scorso. Io sto mettendo online qualche altro documentario.Fate ricerche sul web, per chi capisce le lingue lo faccia con servizi giornal.stranieri.Ma per favore, almeno abbiate il pudore ed il buon senso di non dire che non è successo nulla...non è chiudendo gli occhi, o peggio girandoli solo in una direzione (politica) che si migliora il mondo...Grazie!Gianluca

Email:
13/10/2007   10.23.19
Giuliana ha lasciato il messaggio:

AL COMPLOTTO!!
...l'unica cosa che non capisco è : se ci sono così tante prove, documenti, filmati, testimonianze...come mai la stampa di sinistra, la magistratura di sinistra, e soprattutto l'attuale governo di sinistra, non usa queste prove per togliersi definitivamente di torno gli avversari politici? mmmmmmm c'è qualcosa che non quadra...

Sito web: http://web.tiscali.it/andrea.parodi
Email: dedicatoandreaparodi@tiscali.it
12/10/2007   22.36.22
lucio ha lasciato il messaggio:

Genova
Ciau a tutti. Solo per informare chi non sa che, durante il famigerato G8 di Genova, burlesquoni si occupò di centrotavola (più che un governante: UNA GOVERNANTE) e intimò che le donne togliessero i panni stesi ai balconi...; fini diresse le operazioni dalla questura centrale e i black blok insieme a carabinieri e poliziotti in borghese seminarono il panico e distrussero vetrine e auto. Il tutto colla benedizione di quel coglione di scajola e del mafionano. Vennero scelti i militari più fascisti e malati, regolarmente riempiti di cocaina, per simulare i disordini che poi effettivamente ci furono. Ma sono stati tutti organizzati a tavolino dal governicchio di mmmmerda. Purtroppo tutto il mondo lo sa, ma in Italia c'è ancora qualcuno col prosciutto, anzi... con suini interi davanti agli occhi. Buona domenica a tutti! Lucio

Email:
12/10/2007   20.18.38
Renata ha lasciato il messaggio:

Deutschland uber alles
Carissimi, fa parte del loro ordinamento giuridico tener conto degli usi e costumi delle persone. Qesta mattina ho letto un articolo molto ironico in cui si consigliava di: non accusare il giudice di razzismo, anzi ringraziarlo per la sua lungimiranza in quanto gli italiani potranno delinquere secondo il loro DNA regionale, es: napoletani per pacchi vari, veneti per qualche grappino in più infischiandosi dell'etilometro, toscani: bestemmia libera, e così via, mediorientali emigrati con lapidazioni a go-go, Hannibal Lecter con tutti gli inviti a pranzo che vuole ecc.ecc.Poi se si presenterà un ometto coi baffi di nazionalità austriaca che desidera distruggere alcune nazioni, pazienza tanto non è colpa sua ma del sua mappa genetica. Meditate gente, meditate.

Email:
12/10/2007   20.12.27
Laura C ha lasciato il messaggio:


Si Gianluca, libertà di pensiero sempre, ma a volte il ns. pensiero è creato dalla non informazione. La pensavo esattamente come Gianni sul G8 e come lui sono colpita da quanto hai scritto tu. Fermo restando il mio pensiero sui poliziotti buoni, ho un'amica che fa questo lavoro e so quanta amarezza c'è nelle sue parole e nei suoi racconti

Email:
12/10/2007   20.00.24
Gianni (IM) ha lasciato il messaggio:


Ciao Luca, unabbraccio anche a te. Giusy...ma sei sempre a pranzo? Fortunella. Lo sai che le tue foto sono sempre gradite, però vorrei principalmente qualche foto di bollicina. Grazie e....divertiti

Email:
12/10/2007   19.23.33
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

No Gianni, libertà di pensiero, sempre!
Grazie Gianni della fiducia incondizionata, ma non è giusto: preferisco che tu riveda le tue idee in base a dei fatti concreti, non basandoti sulle mie parole.Certo, sono convinto di ciò che dico, sono successe delle cose abonimevoli (padri manganellati coi bimbi in spalle, ragazza torturate indovina con candele accese indovina dove, denti ovunque sui marciapiedi, scapi e sangue...).Devi vedere per credere, fa davvero impressione.All'estero ci considerano ancora dei fascisti, per questa storia...Ti farò avere qualche documentario, se vorrai, ok?ciao e garzie, un abbraccio

Email:
12/10/2007   19.21.18
GIUSY ha lasciato il messaggio:


CIAO GIANNI AL PIU PRESTO TI MANDO LE FOTO ANZI DOMANI TE NE MANDO DAL TORRE MORESCA A CALA LIBEROTTO.PS HO UN PRANZO CIAO

Email:
12/10/2007   18.10.00
Gianni (IM) ha lasciato il messaggio:


Lo sai che non insisto, quando dici qualcosa non la dici a vanvera, ti documenti, ti informi. E' vero, non ho più voluto vedere ne sentire i fatti del G8, e quindi non ho seguito il dopo. Di sicuro è come dici tu. Vedere quelle immagini, come quelle di Parigi, dei Birmani e di tutte le altre che riguardono scontri tra polizia e cittadini (stadi compresi) mi fa male e cambio canale.Ciao

Email:
12/10/2007   17.47.02
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

GIANNI noooooooooooooooo!!!!
Noo caro Gianni, ciò che hai scritto e che credi, è solo quello che ti hanno voluto far credere gli organi di informazione (TUTTI in mano ad una sola persona,all'epoca).Le cose a Genova sono andate molto molto diversamente!Prima di tutto, il diritto a manifestare è sacrosanto, e chi ha spaccato tutto ed ha creato casini erano infiltrati della polizia stessa.Io ho sentito testimonianze dirette, di gente che c'era e mi ha raccontato le torture dei poliziotti...Troppo lungo da raccontare qui, ti consiglio di vedere qualche documentario, ce ne sono moltissimi che raccontano e documentano la VERITA'(le immagini parlano da sole), un pò come per le torri gemelle, ma molto più palesi.Qualche settimana fa pure Blu notte se n'è occupata, con le testimonianze agghiaccianti di alcuni "superstiti", tra i quali giornalisti stranieri torturati come facevano le ss con gli ebrei. Inoltre quel povero cristo di carlo giuliani, quell'estintore lo ha "parato", e non lanciato.E poi si vede chiaramente la camionetta passare con le ruote sopra il suo corpo, per ben 2 volte...se questa è la gente che ci deve proteggere...ps anche le molotov sono state portate nella scuola dai poliziotti, ora processati. Ps se riesco metto sul sito qualche documentario, se ti interessa...Ciao,Gianluca

Email:
12/10/2007   17.06.36
Gianni (IM) ha lasciato il messaggio:


Carissimo, l'incidente di cui sei stato vittima (e me ne dispiace,) è il cosiddetto effetto collaterale. Gli agenti schierati sono soggetti a sputi, insulti di ogni tipo, lanci di oggetti ecc.ecc.Quando vengono liberati, e ricevono l'ordine di attaccare, sfogano la loro rabbia su chiunque, della serie n'do cojo cojo, purtroppo.

Email:
12/10/2007   16.41.04
Gianni (IM) ha lasciato il messaggio:


Carissimo Gianluca, rispetto sempre le tue opinioni ma non sono d'accordo con te sul caso G8. Prima di tutto vorrei precisare che la violenza è sempre violenza, non è mai giustificata sotto il colore per il quale la si fa. Può darsi che le forze di polizia non erano lì per noi, ma di sicuro non dovevano essere lì neppure i manifestanti (o perlomeno, si poteva benissimo manifestare senza distruggere tutto quello che capitava a tiro). Uno di loro, poi, ha pensato bene, in piena estate, di mettersi un passamontagna di lana, imbracciare un'estintore e andarlo a spaccare in testa a chi indossava una divisa.Mettiamo il caso che il carabiniere, ligio al proprio dovere, non avesse estratto la pistola, adesso ci sarebbe un'altra famiglia a piangere, ci sarebbe una medaglia al valore in più da commemorare.Credo che le vittime del G8 sono due, non penso che il militare se la stia passando bene, certo lui è vivo,ma intanto ha perso il posto di lavoro e poi credo abbia problemi di carattere psicologico. Se quel giorno, su quella cammionetta, ci fosse stato un'esaltato veramente, forse ci sarebbe stato più di un morto. Ciao Gianluca, per il resto condivido

Email:
12/10/2007   16.32.40
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

Massimo rispetto..
Massimo rispetto per la vita umana, sia di chi indossa una divisa che per chi non la indossa.Il caso di Genova e del G8 va molto oltre il carabinierino di leva che se la fa sotto e spara (che ci faceva li uno sbarbatello del genere?).A Genova le responsabilità vanno cercate molto più in alto...c'è molto molto sporco dietro ciò che è successo.D'altronde, c'era un governo di destra nuovo di zecca che doveva lanciare un messaggio chiaro ai potenziali "dissidenti", in perfetto stile fascista, ma questa è un'altra storia.Raciti, dici, già:massimo rispetto anche per lui, e compassione per i familiari.Ma non sempre e non tutti questi "signori col manganello" non hanno responsabilità dirette, quando succedono di questi disordini:io stesso, pacifico e calmo tifoso del cagliari, una volta sono stato "manganellato", allo stadio di Bergamo, per il solo motivo di essere ...tifoso del Cagliari, appunto.Fermo, immobile ad aspettare di uscire dallo stadio, mi sono visto piombare addosso 2 poliziotti.Non avessi provato sulla mia pelle, non ci avrei creduto.A volte la divisa esalta...a volte si cerca in questo modo barbaro la propria "rivincita" sulla società, va a capire...Grazie dell'intervento, Laura, un abbraccio.Gianluca

Email:
12/10/2007   16.08.09
Laura C ha lasciato il messaggio:


Scusa Gian con tutto il rispetto per la tua idea, ma così come si dovrebbe spiegare qualcosa ai genitori di Carlo Giuliani, io penso che le stesse spiegazioni un giorno le chiederanno per esempio i figli di Filippo Raciti, che è uscito una sera per andare a lavorare, per andare a guadagnarsi uno stipendio con il quale penso facesse fatica ad arrivare alla fine del mese e non è più tornato perchè un branco di deliquenti lo ha ucciso. Ricordo che molto tempo fa lessi un'intervista fatta al poliziotto che uccise Carlo Giuliani, mi colpì molto, al di là della condanna penale che nn so se gli hanno dato o gli daranno, quest'uomo vivrà in eterno con il peso sulla coscienza di aver tolto la vita ad un altro essere umano, (almeno nell'inervista questo diceva) penso che più esaltato in quel momento fosse davvero in preda al panico... Ovvio che poi anche nelle forze dell'ordine c'è chi fa il proprio lavoro con coscienza e rispetto degli altri, rischiando cmq la propria pelle, e chi invece si sente un semidio solo perchè possiede una pistola

Email:
12/10/2007   12.18.48
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

Guardie, ladri, crucchi & trogloditi-Parte Terza
Sono uscito fuori tema eh? Sono entrato in una specie di “trance epistolare”, e la tastiera mi è fuggita di mano! Chiudo tornando un attimo sulla rapina di Pula: grazie “all’amica di Pula” e ad Adima, che alla fine aveva ragione, per le preziose testimonianze. Giusy, vero, i carabinieri (TEORICAMENTE) lavorano per noi ( e siamo NOI che li paghiamo)…e se sbagliano anche loro pagheranno.Ecco, di tutte le barzellette sui carabinieri che ho sentito in vita mia, questa è la più bella ma pure la più amara…Te lo ricordi il G8? Chi erano i cattivi, come dici tu? Glielo vai a spiegare ai genitori di Carlo Giuliani che i carabinieri stavano lì per noi? Che il loro figlio è morto perché uno sbirro esaltato ed in preda al panico stava…”facendo il proprio dovere”? No comment…. Buona Giornata a tutti! Ps mi vergogno della mia nazionalità italiana, altro che di essere sardo…FORTZA PARIS! (3-Fine)

Email:
12/10/2007   12.18.00
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

Guardie, ladri, crucchi & trogloditi-Parte Seconda
Però il ritorno di Lucio non è certamente da mettere in secondo piano: se siamo arrivati ad essere considerati così, un “fondo di verità” ci dovrà pur essere…Certo, non siamo quelli che il giudice tedesco dipinge, ma nel post di Lucio ci sono tante amare e tristi verità. Il male del popolo sardo è il popolo sardo stesso, con una mentalità che non vuole cambiare, con la solita propensione a farsi fottere da chiunque arrivi dal mare con le perline colorate, a farsi sottomettere dal primo “uomo bianco” che promette le stelle e ci svuota le stalle. Ischida, Sardigna! Altro che sardistan…i potenziali per diventare davvero un’Isola Felice ci sono tutti, bisogna solo prenderne atto ed agire, e fanculo ai giudici tedeschi e ai pregiudizi di chi la Sardegna non sa nemmeno dove si trova! Mi è capitato di sentirmi chiedere, da dei “continentali” in età adulta, se in Sardegna c’è l’energia elettrica, se ci sono le strade, se c’è l’acqua etc…giuro! Lì per lì l’ho insultato, stizzito…ma in fondo, le risposte non sono così scontate: l’energia la paghiamo (anzi, ahimè, la pagate) il 30 per cento in più che nel resto d’Italia, perché quella bagassa di Mamma Italia ha portato il metano ovunque, tranne che in Sardegna, con conseguenze immaginabili per lo sviluppo e la competitività delle imprese isolane rispetto a quelle continentali.Le strade sono quello che sono, lo sapete meglio di me…con una Carlo Felice trappola mortale che a nessuno viene in mente di adeguare per renderla un po’ meno pericolosa (rampe di accesso etc). L’acqua…non piove, governo ladro! Ma si potrebbe fare molto di più, se non ci fossero condotte colabrodo a dissipare la vera ricchezza della natura e la vera benzina per l’economia sarda. Le ferrovie nemmeno a parlarne, siamo fermi al far west, unica regione ridotta così…locomotive a gasolio, a scartamento ridotto, collegamenti insufficienti e ridicoli…A valutarla così, non sembra neanche una regione d’Italia, e in effetti non lo è… (2-Continua)

Email:
12/10/2007   12.17.01
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

Guardie, ladri, crucchi & trogloditi-Parte Prima
Ciao Bella Gente! Quanto bel fermento, qui! Non so da dove cominciare, tanto avrei da dire…Iniziamo dal giudice: possibile che una persona che è cresciuta ed ha studiato nella civilissima Germania, fino a diventare “Arbitro in terra del bene e del male”, come diceva Faber, arrivi ad emettere una sentenza di questo tipo? Ha ragione Dany, sarebbe da radiare… Bella idea che hanno di noi, le “teste pensanti” , o presunte tali, all’estero! Ammetto di non aver seguito bene la vicenda, non ne ho avuto né il tempo né il modo, ma sarei molto curioso di sapere cosa ne pensano gli altri tedeschi in generale, e gli altri giudici in particolare.Ma a quante pare è un’attenuante prevista dalla legge…quindi penso che “il malpensiero” sia decisamente radicato in loro. Questa cosa è quasi paragonabile alle donne che vengono stuprate, come ha detto Renata: addirittura l’anno scorso un giudice ( A CAGLIARI non a BERLINO) concesse l’attenuante a un uomo che aveva violentato una ragazzina 14 enne non mi ricordo per quale motivo specifico, mi pare perché la ragazza non era più vergine o cose simili, quindi “potenzialmente consenziente”.Oppure il caso dei jeans accennato da Renata, e tanti altri in cui le vittime vestivano in minigonna, quindi “se la sono cercata”. Tornando al discorso Sardo-tedesco, questa è davvero una sconfitta che brucia, per tutti: per il popolo tedesco, che con leggi e sentenze di questo tipo pecca certo di presunzione e complesso di superiorità, dimenticando (o forse no…?) certi “piccoli” eventi del passato di cui il popolo germanico non può certo andar fiero, ma anche per il popolo sardo, ancora una volta considerato un popolo troglodita “scampato all’evoluzione” della razza umana (ariana? Puah….). (1-Continua)

Email:
12/10/2007   9.52.30
GIUSY ha lasciato il messaggio:

X ADIMA
CARA ADIMA MA TU DA CHE PARTE STAI?RICORDA CHE I CARABINIERI SONO PERSONE COME NOI CHE LAVORANO X NOI,CHE IN QUEL MOMENTO ERANO LI' CIONTRO I''CATTIVI''CIOE QELLI CON MASCHERE E ARMI.POI..SE HANNO SBAGIATO ANCHE LORO PAGHERANNO.AVETE LETTO I QUOTIDIANI STAMANI?

Email:
11/10/2007   22.40.59
titty ha lasciato il messaggio:

lotto!!!
Adima xchè nn giochi il numero 40????ahaha!notte a tutti

Email:
11/10/2007   21.14.47
Adima ha lasciato il messaggio:

lotto( ruota di torino)
io sono una appassionata del gioco del lotto posso quindi dire accanita...in questi gg seguo il ritardatario sulla ruota di torino il numero 1 qualcuno di torino oh appassionato del gioco lotto mi potrebbe dare qualche abbinamento con il numero 1 da giocare sulla detterminata ruota ?'grazie!!

Email:

Pagina 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  81  82  83  84  85  86  87  88  89  90  91  92  93  94  95  96  97  98  99  100  101  102  103  104  105  106  107  108  109  110  111  112  113  114  115  116  117  118  119  120  121  122  123  124  125  126  127  128  129  130  131  132  133  134  135  136  137  138  139  140  141  142  143  144  145  146  147  148  149  150  151  152  153  154  155  156  157  158  159  160  161  162  163  164  165  166  167  168  169 


GuestBook FREE offerto da www.chatexpert.it: vuoi un guestbook gratis per il tuo sito ? clicca qui
Links utili: LiveHelp® - SOSTANZA®



Disclaimer: questo guestbook e' fornito da ChateXpert, che in quanto mera piattaforma tecnica non puo' essere in nessun caso responsabile dei contenuti che vengono pubblicati dagli autori dei messaggi. Il guesbook e' stato creato, previa registrazione del webmaster e verifica della mail utilizzata, per il sito http://www.quintomoro.it. Pertanto per ogni richiesta inerente i contenuti di questo guestbook siete pregati di rivolgervi al webmaster del sito indicato.