Il Guestbook di Quintomoro

Per lasciare la tua firma su questo GuestBook: inserisci nuovo messaggio


23/05/2019   17.24.30
Collegamenti sponsorizzati:





07/11/2007   12.36.11
Loredana ha lasciato il messaggio:


Loredana-catechista? mah... non mi piacciono le etichette, di nessun tipo e non voglio catechizzare nessuno. Dico semplicemente ciò che penso, ciò in cui credo fermamente e mi viene da sorridere apprendere che il mio idealismo, come dici tu, venga accostato a quello dei martiri. Mi verrebbe da dire che sono senza parole, ma non è così.. Voglio aggiungere che mi dispiace constatare in te cara Giuly, un atteggiamento di rassegnazione, quasi da perdente. E voglio anche ripetere che quello che tu definisci puro idealismo è lo stesso per cui Gesù si è fatto mettere in croce, quindi, anche se non lo ammetti, accusi anche lui di utopia, no? Ma il Vangelo non è un vecchio manuale di istruzioni preso e messo lì, scaduto e impossibile da seguire..il Vangelo è lettura viva, attuale e che a te possa sembrare possibile o meno, c'è gente che lo vive ogni giorno, con semplicità nella propria famiglia e nella società.Non esiste la perfezione, questo è certo, ma per fortuna esistono la buona volontà e la speranza. Conosco bene l'atteggiamento di critica, quasi derisorio che circonda questo modo di pensare e di vivere e me ne dispiaccio, ma non mi abbatto. Io cerco di vivere con coerenza la mia fede. Perdono, rispetto, accoglienza e condivisione non sono per me concetti astratti, ma aspetti fondamentali del mio essere cristiana. Aspetti per i quali non scenderò mai a compromessi, neanche a costo di essere considerata una martire.

Email:
07/11/2007   12.16.19
Giuliana ha lasciato il messaggio:

precisazione...
Quinto hai scritto benissimo non ti preoccupare, ...faccio una precisazione sul discorso 12 milioni di euro etc etc. Ho dato risalto alla notizia non perchè ritenga che andassero spesi in altre cose e ai nomadi un tanica di benzina, cosa che a me non ha mai sfiorato neppure la mente.... ma solo per dire che nonostante tutti quei soldi la sitazione di quel campo è disastrosa e quella gente vive ancora in condizioni molto precarie, senza acqua e senza luce, e la scolarizzazione dei bambini rom è ancora 1 su 5. Quindi i soldi sono stati spesi MALE (sempre che siano stati spesi e non intascati da qualcuno)senza risolvere neanchè un pò il problema dei nomadi e della loro integrazione.

Email:
07/11/2007   11.49.36
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

Il Mondo Perfetto - Parte Terza
In effetti sono troppo nervoso,ora, per scrivere…non riesco ad esprimere bene ciò che penso.Concludo dicendo che la mia opinione sta nel mezzo:non esiste l’Uomo Perfetto di cui accenna Loredana,non esistono i governi perfetti che sogna Lucio (al max ci sono governi schifosi ed inefficienti, e governi un po’ meno peggio),non esistono gli eroi di Laura B,non esiste un Popolo Perfetto e tante altre cose…esistono pero l’intelligenza, la civiltà, il concetto di “umanità”…tutto sta a saperli applicare. Buon Pranzo Bella Gente! Continuate a scrivere...è bellissimo!E scusate la dislessia...Gianluca

Email:
07/11/2007   11.47.52
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

Il Mondo Perfetto - Parte Seconda
Eh,oggi sono un po’ acidino!Colpa di Alice!Lucio sempre pimpante eh? ello il "battibecco" con Giuliana,mi fate scassare dal ridere!Più di 12 milioni di euro per il campo nomadi…forse era meglio investirli per altre cose, vero.E come lo risolvevi il problema? Una tanica di benzina?Ammetto di averlo desiderato, qualche volta:in famiglia abbiamo avuto terribili esperienze coi cosiddeti zingari,era pure uscito su La Stampa.Ma non si possono accomunare questi ladruncoli con chi viene in Italia per lavorare onestamente,come l’amico di cui Laura B cui ha parlato, e come tanti che conosco.Pensate se dagli altri paesi del mondo ci mandassero indietro tutti i delinquenti italiani…bisognerebbe ingrandire la penisola!E chissà se i tedeschi,dopo i 6 morti ammazzati in pizzeria,non avranno pensato “perché non se ne tornano a casa loro?Perché al loro paese queste cose non le puniscono? “ etc etc…Vedo solo che la situzione sta peggiorando,siamo già alle “Ronde punitive”, avallate da qualche politicchiucolo di indubbia posizione destroide… Anche il ventennio iniziò così, e pure il nazismo…attenzione!Abbiamo i mezzi e la cultura necessaria per affrontare e risolvere il problema in modo civile ed efficiente:basta applicare le leggi che già ci sono, o al max farne delle nuove, MA POI FARLE RISPETTARE!Questo il vero male della società…il popolo è come un bimbo monello,se lo si minaccia di sculacciate in caso di marachella, ma poi non gliele si danno mai, continuerà ad essere monello, sbeffeggiando l’autorità-genitore…azz sono uscito fuori tema? (2-Continua)

Email:

07/11/2007   11.42.44
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

Il Mondo Perfetto - Parte Prima
Ciao Bella Gente! Alice pare sia tornata dalle ferie, speriamo che duri! E mò da dove inizio???? Dal dare a Cesare quel che è di Cesare: sgominati i vertici di Cosa nostra grazie ad una brillante operazione di Polizia. Bravi, come dice giustamente Paolo, mica sono tutti uguali, e ci mancherebbe! Laura B, “glorificare” mi sembra un tantino eccessivo, sono stati bravi, hanno compiuto una buon amissione ok…ma in fin dei conti è il loro lavoro, no? Il chirurgo opera, gli insegnanti insegnano, gli operai producono, e i poliziotti dovrebbero garantire l’ordine pubblico…non è cinismo il mio, ma non santifichiamo sempre tutti! Un paluso anche a questo “governicchio”, anche se magari ora usciranno i soliti oppositori a dire che è merito del governo precedente, o che ci sono più urgenti che arrestare i boss mafiosi! A proposito, ora cosa nostra è decapitata…ne resta giusto un paio da acciuffare, ma credo che con qualche appostamento fuori dal parlamento, ad Arcore e a Villa Certosa, non dovrebbero esserci problemi a prenderli tutti! Tornando al discorso sicurezza, stranieri etc…vedo che siamo passati al mistico! Io non metto di mezzo né vangeli né gesucristi, in quanto agnostico non credente.Se stiamo a guardare quella che fu la parola di Cristo, allora quasi tutto il clero dovrebbe essere sterminato, a partire dai vertici vaticani, altra vera cupola…. (1-Continua)

Email:
07/11/2007   9.58.23
Giuliana ha lasciato il messaggio:

Loredana-catechista
Cara Lore, mi sembra che il mio pensiero sia abbastanza chiaro, non ho certo detto che il messaggio di Gesù è una utopia...Gesù ha indicato la strada ma sta all'uomo poi seguirla. Nel tuo discorso c'è una frase... "un essere umano che non è ancora nato"...questa è la chiave: l'uomo che tu descrivi non esiste ancora, se non in rare eccezioni, e per ora, in questa nostra breve vita possiamo solo tendere a migliorare l'uomo che c'è. Il tuo cara Lore è puro idealismo, quello di cui sono animati i martiri; scusaci se non tutti abbiamo questa vocazione e siamo presi dai nostri problemi di sopravvivenza. Io ci credo nel potenziale evolutivo nascosto nell'uomo....solo che in tanti casi è molto, ma molto nascosto, e ci vorranno generazioni prima che tale potenziale si evolva davvero. Un bacio

Email:
07/11/2007   8.58.14
Loredana ha lasciato il messaggio:

Giuliana
Quindi tu pensi che Gesù era un utopista?Che si è fatto ammazzare per un'utopia?Che il vangelo è una favola, bella,ma pur sempre favola.Ma non è questo il suo messaggio sai?Cosa dovremmo insegnare ai nostri giovani quindi?A vivere nello spazio angusto che la società concede loro senza osare,senza lottare per qualcosa di diverso perchè tanto non ne vale la pena?Bisogna coltivare la speranza,non cancellarla!Che senso ha chiudersi in un bunker dove solo a noi stessi è garantita la sopravvivenza?Io credo che esista una strada,sicuramente meno comoda,che è quella dei cercatori di speranza,di coloro che sanno scrollarsi di dosso tutti i luoghi comuni su ciò che dovrebbe essere l'uomo,sul suo destino e,a partire da alcuni deboli segnali,ne sanno immaginare uno diverso.Un essere umano che non è ancora nato,ma non è detto che non debba nascere.Non si cerca la speranza per paura o per mettersi la coscienza a posto,ma perchè si crede nel potenziale evolutivo nascosto nell'uomo!L'utopia,quella vera,è stata quella che finora ha messo in moto i grandi cambiamenti..si credeva che cambiando un sistema di produzione cambiasse l'uomo e così in un tempo un po' più che breve le utopie si sono trasformate in inferni,lasciando dietro di loro lunghe scie di dolore e di morte.Le utopie sociali sono state la tragica delusione dell'ultimo secolo.L'errore fondamentale è stato credere che modificando le strutture della società si modificasse naturalmente l'uomo.Invece dovrebbe acadere esattamente il contrario:solo l'uomo che è riuscito a crescere nella sua interiorità,solo l'uomo consapevole può lavorare perchè le cose cambino.L'uomo deve cercare la speranza e farla crescere,coltivarla in se stesso e in chi gli sta vicino,non deve arrendersi a ciò che adesso la società ci impone,alla sua volgarità,alla sua violenza,ma deve vedere tra queste cose dei segnali di cambiamento,custodirli e alimentarli,senza sonno nè distrazione.

Email:
07/11/2007   8.57.19
Giuliana ha lasciato il messaggio:

lucio, lucio....
Caro Lucio, sul problema nomadi a Roma proprio oggi capita a fagiolo un articolo sul Messaggero, e cito testualmente: "Più di dodici milioni di euro. E' quanto è costato fino ad oggi il campo nomadi di Castel Romano, un insediamento sulla Pontina, dove da oltre due anni vivono più di mille nomadi e immigrati dell'Est. mancano le fogne e non c'è l'acqua potabile. I pullman che portano i bambini in classe viaggiano quasi vuoti. Ma per la scuola si arriva a spendere oltre 600 mile euro l'anno." Ma forse queste cose sfuggono a chi dice di leggere tutti i quotidiani ma poi impara a memoria il Manifesto e L'Unità... un abbraccio al povero Quinto che è rimasto fuori dall'uscio di casa sua (metaforicamente)...e un saluto a tutto il gb che è un pò latitante. Come mai? Mi aspettavo repliche "de fuego" e invece nisba, solo il nostro Lucio ....che fiacchi che siete!! :-)

Email: andreaparodifansclub@tiscali.it
07/11/2007   0.26.11
lucio ha lasciato il messaggio:

giuliana, giuliana...
Ma come fai a dire tante sciocchezze? Rutelli e Veltroni sono stati i migliori sindaci che Roma abbia mai avuto. E te lo dice uno scassacazzi che ha vissuto a Roma fino a pochi anni fa. Il problema di cui parli, perché di problema si tratta, è stato creato dalla fini/bossi: due trogloditi razzisti che hanno la cultura e la democrazia di una sedia a rotelle. Rutelli ha risanato in grandissima parte Roma, che era una gran pattumiera allo sbando, dopo anni di ladrocinio democristiano e craxista. Ha speso BENE circa seimila mld arrivati per il Giubileo, dopo che i suoi predecessori se li erano magnati tante volte. Ha chiuso 50 campi nomadi e ha aperto tre megavillaggi prefabbricati per coloro che erano in regola e mandavano i figli a scuola. Veltroni ha continuato l'opera. Il tutto mentre 13 anni di destra ha ucciso Milano. E Roma fa sei mln di abitanti contro i due di Milano. La chiudo qui. Informarsi prima di sparare fesserie vi sembra brutto? Un abbraccio a tutti. lucio

Email:

06/11/2007   22.54.36
Laura B ha lasciato il messaggio:


A volte preferisco non intervenire su questi argomenti per così dire "scottanti". Diciamo che mi trovo al confine dei due pensieri. Adrian è un rumeno che ha lavorato insieme a mio marito, è venuto qui in Italia perchè in Romania non aveva la possibilità di mantenere la sua famiglia... Adrian si è fatto un ...... ed è riuscito a portare in Italia anche sua moglie e sua figlia. Dopo anni di lavoro estenuante e grandi sacrifici è tornato in Romania e a noi manca moltissimo perchè in vita mia, non avevo mai conosciuto una persona così onesta e dedita al lavoro. Mai lo abbiamo sentito dire di essere stanco e lavorava giorno e notte per il bene della sua famiglia... un lavoro onesto. Ho detto questo perchè molte volte si generalizza, si fà di tutta l'erba un fascio e non mi sembra giusto. Ci sono rumeni che mi hanno fatto vergognare di essere italiana perchè loro qui in Italia si sono guadagnati onestamente quel pezzo di pane e ci sono anche italiani che mi hanno fatto vergognare di essere italiana perchè loro quel pezzo di pane non se lo sono guadagnati onestamente... E per una serie di cose mi vergogno di essere italiana... la nostra giustizia fà acqua da tutte le parti, lo stato non c'è, Polizia e Carabinieri vengono processati quando accade che per legittima difesa uccidono (forse sarebbe meglio definirli eroi?) ma non vengono glorificati quando, come è accaduto ieri, riescono a catturare latitanti pericolosi come Salvatore Lo Piccolo, l'erede di Provenzano... Ecco, io non difendo i Rom ma è giusto fare un distinguo... rumeni e rom sono una cosa diversa. Cacciamo dall'Italia gente come Mario Alessi, l'assassino del piccolo Tommy... cacciamo dall'Italia......... troppo lunga la lista da fare... PENSIAMO ANCHE ALLA NOSTRA GENTE, ALLA GENTE DI CASA NOSTRA CHE SICURAMENTE NON CI FA SENTIRE ORGOGLIOSI DI QUESTA NAZIONE. Per sentirci orgogliosi dovremo aspettare l'anno in cui riusciremo a portare a casa un'altra Coppa del Mondo... se questo ci può bastare...

Email: clauta@aliceposta.it
06/11/2007   22.40.27
Quintomoro furioso ha lasciato il messaggio:

Se becco Alice la apro a metà!
Ciao a tutti,non è possibile,alice non funziona di nuovo e posso scrivere solo queste poche righe dal cell.Problemi di linea,hanno detto ke risolveranno forse domani.peccato xke avevo da scrivere un bel pò!spero di riuscire domani.vi abbraccio,e vi SCONSIGLIO alice con tutto il cuore(e il fegato!)

Email:
06/11/2007   15.41.12
Giuliana ha lasciato il messaggio:

Allarmismo e spedizioni punitive
Penso che ciò che ha scatenato reazioni popolari e spedizioni punitive non sia tanto l'attenzione dei media, che fanno il loro sporco dovere di cronaca, quanto la politica dell'emergenza, dei provvedimenti lampo e urgentissimi che rendono ancora di più il clima rovente, e fanno avvertire il problema della sicurezza come arrivato al culmine. Salvo poi renderci conto che mancano gli strumenti per applicare questi decreti urgentissimi e inderogabili, che resteranno solo sulla carta...ma che fanno tanta, tanta scena! E se vi domandate perchè l'urgenza sia arrivata proprio adesso con il fatto di Roma e non mesi fa con casi altrettanto gravi, potete anche rispondervi che adesso c'è un tale sig. Veltroni, sindaco della capitale, che divenuto capo del nuovo (nuovo!!) Partito Democratico e di fatto candidato premier, non deve assolutamente fare figuracce...e quindi via a sgomberare campi nomadi abusivi che stanno lì da anni e anni! Via a ripulire!! Non sia mai che ci si renda conto che Veltroni (e il suo predecessore Rutelli)a Roma non è che abbia governato benissimo...

Email:
06/11/2007   14.29.14
Giuliana ha lasciato il messaggio:


Loredana le tue sono parole molto belle, hai dato la ricetta del mondo perfetto...ma la realtà delle cose, e la natura umana, sono ben diverse dall'utopia della fratellanza universale. E' la cosa a cui dovremmo tutti tendere, è la realizzazione dei principi insegnati da Gesù. Purtroppo dobbiamo fare i conti con il lato oscuro dell'animo umano, e con il nostro istinto di autoconservazione. Se i "viandanti" fossero tutti animati da buoni propositi non ci sarebbe nessun problema a tendergli incondizionatamente la mano, ma non è così, e ciò che l'uomo respinge non è la diversità in sè stessa, ma i mali e i danni che a volte questa diversità porta con sè. Ed è per questo che la società non può e non deve, sempre e comunque, giustificare, comprendere e accettare il "diverso", se questi persegue il male. E il concetto di "male", al di là dei distinguo culturali, è un concetto universale quanto quello della fratellanza, ed ovunque è combattuto e represso.

Email: andreaparodifansclub@tiscali.it
06/11/2007   1.11.28
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

Buonanotte
ciao Bella Gente....passo solo a lasciarvi un abbraccio e la mia sincera buona notte...che il buio "là fuori" non vi, non CI faccia paura...Gianluca

Email:
05/11/2007   13.05.40
Loredana ha lasciato il messaggio:


Non esistono emigranti ma solo viandanti.L'uomo rinunci un po' alla sua boria di onnipotenza ed onnipresenza!!!! "La terra non è solo casa tua", ma un luogo di reciproco rispetto e tolleranza tra i popoli.C'è invece purtroppo una mentalità che presume una propria superiorità; ma, soprattutto, che ancora non ha capito che l’incontro con la diversità non va subito, o tollerato, o respinto: semplicemente, va vissuto come ovvio ed indispensabile per il futuro della razza umana; che la trasversalità culturale è l’unica possibilità che all’uomo rimane per fuggire ad un domani di ignoranza, intolleranze, poteri incontrollabili, violenze, guerre, persecuzioni, deportazioni, pulizie etniche, olocausti. Insomma per farla breve quel "CASA NOSTRA" ,scritto addirittura in maiuscolo, a me non piace Luca.Ma naturalmente questo è solo il mio modesto parere.

Email:
05/11/2007   0.42.16
Luca ha lasciato il messaggio:

Xenofobia? - Seconda Parte
Giusto per concludere, riguardo al fatto che anche noi siamo stati emigranti, è vero, ci siamo portati dietro purtroppo anche la malavita, ma mi sembra anche di ricordare che non ci dessero molta tregua, anzi, e spesso calcavano così la mano, che spesso ci andavano di mezzo anche le persone oneste ( vedi Sacco e Vanzetti ), e poi mi sembra che fossero altri tempi: da noi emigrava la gente che aveva fame, non solo i delinquenti, cosa che avviene ora invece dall'est. Giusto un'ultimissima considerazione: ancora l'estate scorsa, scorrevano in tv dei messaggi pubblicità progresso, dove si ricordava ai ns. concittadini che avessero intenzioni vacanziere all'estero, che "paese che vai, usanze e leggi che trovi" e quindi attenzione e rispettarle. La stessa cosa deve valere a senso inverso, mentre io mi sono già più di una volta, sentito rispondere da stranieri, che loro sono stranieri, hanno le loro regole ed usanze, e che quindi noi, A CASA NOSTRA, dobbiamo lasciargli fare come loro consuetudine ( cioè quello che vogliono ): noi però a casa loro dobbiamo fare come ci dicono loro. C'è qualcosa che stride... Lo so, sono stato polemico, come sempre, ma vi adoro tutti. un abbraccio immenso a tutto il GB ed al suo gestore. Ciao Luca (2-Fine)

Email:
05/11/2007   0.41.27
Luca ha lasciato il messaggio:

Xenofobia?
Premesso che qui a casa nostra nessuno è xenofobo, anzi, abbiamo amici che vanno dall'Africa all'India, ed all'est europeo, e che non bisogna fare di tutte le erbe un fascio, volevo precisare 2 o 3 cose: innanzi tutto lasciamo fuori i politici ladri, non perchè non sia vero, ma perchè non c'entrano con questi problemi. Poi, il problema è che molti, e non intendo tutti, ma molti purtroppo degli immigrati in Italia, sono come ha già detto Giuliana, dei balordi, per non dire di peggio (questo lo confermo anche perchè miei parenti che lavorano nei paesi dell'est, mi dicono che là rimane la gente che ha veramente fame, quella per bene, e qui scappano i delinquenti)che usano l'immigrazione come fuga dal loro paese, dove magari li attende la galera a vita. Una volta qui da noi poi, ricostruiscono i sistemi che avevano da loro, e non so dalle vs. parti, ma qui dalle mie, la maggior parte dei furti, delle rapine e purtroppo delle aggressioni, sono opera loro. La differenza è che se a commettere reato è un italiano, in un modo o nell'altro, viene beccato. Loro invece vivono nella più totale clandestinità, e quindi la fanno franca. Espellere gli extracomunitari giudicati pericolosi, è solo un garantire una ns. sicurezza (visto che oltretutto paghiamo le forze dell'ordine anche per questo) ed evitare che prima o poi, causa il malcontento e l'esasperazione, provocata anche da situazioni, tipo perdita di lavoro a favore degli extracomunitari, possa degenerare in linciaggi popolari, dove poi purtroppo ne farebbero le spese anche le persone per bene, che per fortuna esistono. (1-Continua)

Email:
04/11/2007   23.17.29
ALESSANDRO ha lasciato il messaggio:

che si dice fuori italia
ALLORA LEGGO LEGGO E VEDO CHE QUELLO CHE SUCCEDE MI TOCCA MOLTO.L ANNO SCORSO LA FRANCIA é STATA PER TRE SETTIMANE COME IN GUERRRA CIVILE.ORDE DI RAGAZZI DI ORIGINE MUSULMANE HANNO INCENDIATO PIU DI 500000 AUTO.IL PROBLEMA é CHE TALI PERSONE ANCHE SE DI 3 O 4 GENERAZIONE NON SI INTEGRERANNO MAI. L ITALIA ANCHE SUBIRA UN ISLAMIZZAZIONE MASSICIA é QUESTO NON C é DUBBIO. QUANDO UNO SI PRESENTA ALLA FRONTIERA DEVE SECONDO ME GIUSTIFICARE COSA FARA. SE NON PUO MANTENERSI CHI LO FARA? PERCHE IN ITALIA CI SONO DELLE BIDON VILLE? PERCHE ACCETARE DELLA GENTE SE NON GLI SI PUO ASSICURARE UN FUTURO DEGNO? IL PROBLEMA é VASTO GLI ITALIANI NON FANNO FIGLI LORO SI ANCHE 4 E SE VOI NON RIUSCITE A PAGARE L AFFITO E A MANTENERE LA VOSTRA FAMIGLIA PERCHE TUTTO é CARO A LORO BEH LA CASA é LA LUCE BEH GLIELA PAGANO. SE FOSSIMO TUTTI UGUALI CERTI AIUTI SI DOVREBBERO DARE A TUTTI GLI ITALIANI COMPRESI. SAPENDO QUESTE COSE LA GENTE VIENE. CE CHI HA DEGLI APPOGGI E CE CHI PURTROPPO VIVE EMARGINATO. MA IL PANE NON SI PUO DIVIDERE SE NON CE NE NEANCHE PER NOI NO? SI FA VENIRE GENTE QUANDO CE BISOGNO DI MANODOPERA . E BASTA SE NO POVERA ITALIA. MI PIACEREBBE TORNARE NEL MIO PAESE MA A ME DA SOLO COL MIO BIMBO UN SUSSIDIO CHI ME LO DAREBBE? E UNU CASINU E DESTRA E SINISTRA NON CREDO CHE CI SIA UNA DIFFERENZA PER TRATTARE QUESTO ARGOMENTO I GIORNALI QUI DICONO: L ITALIA FASCISTA VA CONTRO I TRATTATI EUROPEI CON DEGLI ATTACHI DI XENOFOBIA PRONTE GIA LE SANZIONI DA BRUXELLES.

Email: lasardegna@hotmail.com
04/11/2007   20.03.27
Sara ha lasciato il messaggio:

hoooo!!!! Quintuzzoooo!
....i conti tornano, MA' NEL CONTO IN BANCA DEI POLITICI ! giusto per alleviare un po' i problemmi dell'Italia. Tasse in aumento, disoccupazione...in alcuni settori produtivi...prezzi del pane quotidiano che fanno spavento ! benzina che aumenta di prezzo, Aumentano le Agenzie , per mutui......perche' questi ultimi , aggevolano l'aiuto alla popolazione Italiana.....per campare a fine mese?!? NON SI' PUO' ANDARE PIU' AVVANTI COSI'!!!!! GianLuca....mi raccomando stasera prendi un trancquillante....quasi quasi lo' prendo anchio...... QUESTI CONTI ......HOI! HOI! HOI!

Email:
04/11/2007   19.10.23
Loredana ha lasciato il messaggio:

Cieca?
Si,è vero forse io sono cieca,ma se essere cieca vuol dire rifiutarsi di vedere solo ciò che i mass media mi vogliono inculcare, umiliando la mia intelligenza e la mia capacità di discenere,se essere cieca vuol dire rifiutarsi di vedere i numerosi inganni informativi che ci vengono propinati(potrei citarne a centinaia,così come potrei citare le vergognose omissioni di notizia quando ad essere aggrediti magari sono i romeni),bene,se essere cieca vuol dire questo,sono ben felice di esserlo.Un delinquente italiano non è meno delinquente di uno romeno.Se dobbiamo fare una distinzione facciamola tra buoni e cattivi e non fra italiani e stranieri.A questo proposito voglio citare uno scritto di Don Lorenzo Milani:"Se voi avete il diritto di dividere il mondo in italiani e stranieri allora io reclamo il diritto di dividere il mondo in diseredati e oppressi da un lato, privilegiati e oppressori dall’altro. Gli uni sono la mia patria, gli altri i miei stranieri". PACE a tutti.Loredana

Email:
04/11/2007   19.06.20
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

Film
Ciao Paolo, grazie del consiglio, che appoggio in pieno: quel film l'ho visto ben 2 volte!!!

Email:
04/11/2007   18.51.29
paolo56 ha lasciato il messaggio:

...invito,,,
Ciao Gianluca, ciao a tutti /e, vedo che gli animi si sono riscaldati, salto un attimo questo argomento scusatemi ,volevo solo dire che se qualcuno non ha visto il film di Piero Sanna........La Destinazione.........( il film è Sardo )non sa cosa si è perso...................paolo

Email:
04/11/2007   18.50.11
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

ANTISPAM MALEDETTO
L'antspam sta davvero rompendo le scatole...chi avesse problemi e volesse tempestivamente inserire un post, me lo mandi per email e lo inserirò il prima possibile (stasera sto a casa, ogni tanto verrò a leggere le email).Ciao

Email:
04/11/2007   18.48.35
Quintomoro ha lasciato il messaggio:

al volo...
Ciao, ho pochi minuti ma voglio fare una considerazione al volo: cinque anni e dico CINQUE non sono bastati al governo Berluska per risolvere un problemino talmente piccolo che questo discutibile e fragile governo avrebbe dovuto brillantemente risolvere in 18 mesi? Se la matematica non è un’opinione, i conti non tornano! Vabbè sono sempre i soliti discorsi…Voglio però ribadire il oncetto che in molti paesi stranieri i “romeni”, i delinquenti, i fannulloni siamo stati NOI, e che ancora lo siamo in certi posti (chiedete un po’ in Germania…). Il problema resta garve e una “pulizia” va comunque fatta…ma un attimo di riflessione su una cosuccia: giusto espellere un lavavetri che ha precedenti, magari per furto (e magari per fame), per carità sacrosanto, che torni a casa sua…ma vi sembra giusto invece che decine di parlamentari con procedimenti penali ben più gravi siedano nella stanza dei bottoni e faccaino addirittura leggi??? Non tornano di nuovo i conti…c’è davvero molto da fare… Buona serata a tutta la Bella Cricca!baci8 a tutti di destra e di sinistra! L aprossima volta NON VOTOOOOOOOOO!!!!! Gianluca

Email:
04/11/2007   18.26.19
Sara ha lasciato il messaggio:

parole dette dal politico Fini.
Ciao aTUTTI .....proprio oggi ho seguito una trasmissione. Intervista a Fini....lui stesso ha dichiarato L'ESPULSIONE DEGLI EMIGRATI CHE NON LAVORANO.....CHE NON HANNO REDITO, lui stesso aveva messo presente da parecchio tempo di prendere in considerazione questo decreto, che poi non e' stato approvato . Solo adesso il resto dei politici, hanno preso inconsiderazione, il decreto dell'espulsione....per questa grande disgrazzia che e' successa ultimante ( ma' ricordo....quante disgrazie sono sucesse, mesi indietro, e' non hanno preso nessun provedimento ). Come dice Fini....L'ESPULSIONE SAREBBE REGOLARE...procedendo prendere gli exstracomunitari e' accompagnarli al loro paese. In pratica ha messo presente che il decreto dell'espulsione deve essere regolare del tutto. Non basta consegnare un foglio con firma, e' poi non preso in considerazione , lasciando la libera vigilanza a chi non e' in regola. Io sono d'accordo con tutto cio' che ha messo presente Fini , E' VOI DEL GB?........ ( RIPETTO NON MI RITENGO DI NESSUN PARTITO )....HO C'ERCATO DI ESPRIMERMI IL PIU' BENE POSSIBILE. Basta!!! di vivere nella cronaca nera. BASTA' DI SENTIRE PAROLE PAROLE PAROLE.....SENZA NESSUNA CERTEZZA, PER NON DIRE NESSUNA SICUREZZA.......e' non e' un affermazione rivolta ai nostri AGENTI DI VIGILANZA, MA' E' RIVOLTO ALLO STATO ITALIANO. Bacio a Giusy, Loredana, e' tutti del GB. Bacio8 a Fabietto e GianLuca.

Email:
04/11/2007   18.00.56
Giuliana ha lasciato il messaggio:

Razzismo?
"Ogniuno ha il sacrosanto diritto di essere giudicato per quello che è" nulla di più vero! Anche se "giudicato" è una parola grossa che io sostituirei con "contiderato". E quindi, trattato di conseguenza. Il razzismo e la xenofobia sono sentimenti estranei alla nostra cultura, forgiata dalla convivenza millenaria con altri popoli...di esempi ne abbiamo molti anche nella storia recente, dalla persecuzione degli ebrei avversata dal popolo durante la seconda guerra mondiale, per arrivare a tempi a noi più vicini, dove abbiamo sempre convissuto pacificamente con comunità di stranieri, filippini, peruviani, cinesi, polacchi, egiziani etc etc, che si sono integrati nella nostra società senza particolari problemi. Ma l'apertura incontrollata dei confini, ed è un dato di fatto, sta comportando l'ingresso di molti, troppi elementi sgraditi, e per sgraditi non intendo poveri emigranti in cerca di una vita migliore, ma delinquenti senza scrupoli. Le prefetture hanno iniziato il rimpatrio forzato dei primi ma è già pronta una lista di 5000 (dico cinquemila!) soggetti pericolosi. E' lo stato che deve intervenire con le leggi giuste, e non certo la popolazione, o meglio poche frange violente ed estremiste che da sempre aspettano l'occasione per fare giustizia sommaria. Che i mass media diano risalto a certi episodi, evidenziando la provenienza dei responsabili è una cosa che purtroppo è difficile da controllare, vista anche la frequenza ormai giornaliera di tali episodi. E non c'è peggior cieco di chi non vuol vedere...

Email: andreaparodifansclub@tiscali.it
04/11/2007   15.36.31
Loredana ha lasciato il messaggio:

Buonismo?
Ma quale buonismo e buonismo??Chiunque ha il sacrosanto diritto di essere giudicato per quello che è, non per quello che l'ignoranza, il ripudio del diverso e la inettitudine ispirano...I mass media sono una cosa disgustante e alimentano l'odio e i pregiudizi.Mai sentito parlare della tautologia della paura?cioè di quel circolo vizioso, quel processo che a partire dalla paura dello straniero, che rappresenta il diverso, l’estraneo per eccellenza, lo fa diventare il nemico da cui difendersi, da odiare, quello che minaccia l’ordine?Il tutto parte da un pregiudizio nei confronti del migrante, che è clandestino, quindi pericoloso, un fuorilegge.e che dire della stampa, che legittimata dalla presenza di attori "rappresentanti" la società locale, si fa portavoce della pericolosità dell’immigrato?così facendo la risorsa simbolica diventa un "frame" dominante, che spinge i cittadini impauriti, ormai legittimati, a chiedersi dove siano le forze politiche. L’ intervento del rappresentante politico è quasi inevitabile, così come le eventuali misure legislative, politiche o amministrative; qui si torna quindi alle leggi sull’immigrazione che invece di essere orientate all’accoglienza o al miglioramento del rapporto cittadini-migranti generano sempre più confusione tra i termini clandestino-criminale, alimentano pertanto la diffidenza e la paura.potrei parlare per ore, invece concludo qui perchè non c'è peggior sordo di chi non vuole ascoltare.Ciao a tutti,Loredana

Email:
04/11/2007   11.46.07
Giuliana ha lasciato il messaggio:

Romeni? ...ma quale razzismo!!
Cari amici, oggi si scambia il buon senso per razzismo...la ragione per intolleranza. Rispondo a Quinto per quanto riguarda le responsabilità . Prodi ha avuto la solita faccia come il c*** nel dire che la reponsabilità è del precedente governo. Non dico che un problema immigrazione non esistesse pure prima, ma era stato iniziato un cammino per arrivare ad una soluzione equa...e poi? Il governo Berlusconi aveva aderito alla moratoria sulla libera circolazione delle persone prevista dalle regole europee a seguito dell'ingresso di nuovi paesi nell'UE. Alla vigilia dell'ingresso di Romania e Bulgaria Prodi ha cancellato la moratoria per i dieci paesi entrati nel 2004, e ne decide una per Romania e Bulgaria ma con immediata apertura al lavoro per : i lavori di dirigenza, agricoli e turistici, domestici e di assistenza alla persona, stagionali, edilizi e metalmeccanici, autonomi....in poche parole a tutti i mestieri! Tutti in Italia! In particolare sono accorsi in massa i delinquenti che così possono fare i loro comodi con la scusa di cercare un lavoro e per giunta certi di farla franca . Altro bel risultato, di cui ha parlato anche Dany, è che in certi settori ormai è crisi nera, come nel settore edilizio artigiano dove pullulano le ditte romene che praticano prezzi stracciati, ma solo perchè sfruttano il lavoro dei loro connazionali e non pagano un euro bucato di tasse, pur essendo in regola all'apparenza. Quanto all'elenco di Quinto dei reati commessi da italiani... beh...ovvio che ce ne siano e ce ne saranno sempre, il problema è l'esalation di quelli commessi da stranieri, che arrivano ad un terzo del totale! (e gli stranieri non sono certo un terzo degli italiani!) Dall'inizio dell'anno sono stati arrestati oltre 10000 romeni...un caso? E sia ben chiaro che non faccio di tutta l'erba un fascio, i romeni e tutti gli stranieri onesti e lavoratori sono benvenuti...è la feccia che bisogna espellere... E facciamola finita col finto buonismo!

Email:
04/11/2007   10.46.34
Dany ha lasciato il messaggio:

Pericoli & Pensieri - Parte Seconda
Ma se è vero che non si può generalizzare in negativo, nemmeno si possono portare questi Signori alla selezione per il Nobel della Pace ehhh. Solo perchè sono poveri essere umani meno fortunati di noi? Ma cerchiamo di non essere ipocriti eh, e tutti i nostri padri di famiglia che perderanno il posto di lavoro? e tutti quelli che vengono licenziati per fare posto ai non Italiani (chiamiamoli così) che accettano di lavorare in nero? Apriamolo un bel dibattito su questo argomento e vi porto tante testimonianze dirette, da leccarsi i baffi.Quelli non dovrebbero rubare stuprare, mendicare ecc. ecc.? No quelli, lo Stato neppure se li caga. E allora secondo voi quale dovrebbe essere la reazione della gente comune, quella appena appena pecorona? Quale dovrebbe essere il grado di tolleranza? Certo si è tutti buonisti e tutti comprensivi, fin quando non si è toccati da vicino, molto vicino. Beh credo di essere andata appena fuori tema, ma l'argomento è così vasto che. Chi ha voglia di rispondermi sul discorso " Pericolo delle Donne" ?? A questo punto direi che la MATITA ROSSA serve per me e neppure tanto morbida. Perdonate questo delirio mentale, ma si sa che la demenza senile.....

Email:
04/11/2007   10.45.40
Dany ha lasciato il messaggio:

Pericoli & Pensieri - Parte Prima
Buon giorno a tutti vorrei spendere 2 parole, veloci veloci. Iniziamo da Lucio. Ma benedettissimo uomo, come facciamo ad andare avanti così??? Quando troveremo un argomento di tuo gradimento, o meglio un punto di vista in comune?? GUarda che è una faticaccia eh!!! Tu sei sempre contro, qualsiasi cosa si dica sei contro: E che diamine, rilassati ragazzo, perchè non cerchi di vedere le cose anche con gli occhi di noi poveri comuni mortali, pecoroni e anche un po' ignoranti??? Sembri una vecchia zia zitella brontolona che normalmente ci farebbe molto piacere inforcare, ma poi a pensarci bene non potremmo vivere senza di lei. Senza rancore Lucio caro e perdona le nostre ottusità. Tornando al discorso ROMENI, vorrei dire: pensatela come volete, ma per una volta pensatela con il pensiero di una donna ( parafrasando la strofa di un'amico caro ). La percezione del pericolo da parte di una donna è assolutamente lontana dalla vostra, Signori cari. Così lo sarà l'indice di tolleranza consentito dalle nostre coscienze femminili. Per esperienza personale non posso parlare male dei romeni o di extracomunitari. (1-Continua)

Email:

Pagina 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  81  82  83  84  85  86  87  88  89  90  91  92  93  94  95  96  97  98  99  100  101  102  103  104  105  106  107  108  109  110  111  112  113  114  115  116  117  118  119  120  121  122  123  124  125  126  127  128  129  130  131  132  133  134  135  136  137  138  139  140  141  142  143  144  145  146  147  148  149  150  151  152  153  154  155  156  157  158  159  160  161  162  163  164  165  166  167  168  169 


GuestBook FREE offerto da www.chatexpert.it: vuoi un guestbook gratis per il tuo sito ? clicca qui
Links utili: LiveHelp® - SOSTANZA®



Disclaimer: questo guestbook e' fornito da ChateXpert, che in quanto mera piattaforma tecnica non puo' essere in nessun caso responsabile dei contenuti che vengono pubblicati dagli autori dei messaggi. Il guesbook e' stato creato, previa registrazione del webmaster e verifica della mail utilizzata, per il sito http://www.quintomoro.it. Pertanto per ogni richiesta inerente i contenuti di questo guestbook siete pregati di rivolgervi al webmaster del sito indicato.